Image Image Image Image Image

05

dic

L’ho letto su un Forum. La responsabilità del dare il vostro parere

Ascoltando quanto voi mi raccontate di leggere nei forum e confrontandolo continuamente con la mia esperienza diretta mi sono resa conto che i forum possono diventare un’ arma a doppio taglio.

I forum sono strumenti preziosi per tutto ciò che riguarda il tangibile, ovvero i prezzi di un allestimento floreale basic oppure l’allestimento d’atmosfera dei nostri sogni, il costo di un servizio fotografico professionale o amatoriale, le sartorie dove trovare l’abito da sposa esclusivo e così via.

Ma per tutto ciò che riguarda i nostri gusti personali il forum risulta essere ingannevole il più delle volte.

Innanzi tutto voglio mettervi in guardia rispetto al fatto che nicknames a volte molto rassicuranti, che inducono a credere di dialogare con una sposina alle prime armi, nascondano, spesso, “professionisti” del settore che cercano di infangare la concorrenza per portare acqua al proprio mulino.

In secondo luogo quando si giunge nel campo dei gusti personali chiedere un parere e poi fidarsi ciecamente del gusto della persona che ve lo ha dato, senza testare il prodotto personalmente, può precludervi una scelta obiettiva.

Siamo tutti diversi e quello che per me è oro, per altri potrebbe essere tutto il contrario, quindi, verificate sempre in prima persona.

In terzo luogo, una volta appurato che stiate dialogando con reali futuri sposi ricordatevi che quello che vi danno è sempre e solo il proprio parere, non la verità assoluta.

Le persone a cui chiedete opinioni sui forum sono coppie come voi, con la vostra stessa esperienza in quel campo, magari solo un po’ più avanti di voi circa le tempistiche, nella scelta dei vari professionisti, ma in rarissimi casi saranno cuochi Cordon Bleu certificati, professionisti degli allestimenti floreali o della fotografia o persone con l’orecchio musicale assoluto.

I consigli che vi daranno, anche se dati con l’intento di aiutarvi per evitarvi le insidie in cui si sono ritrovati precedentemente, saranno comunque solo consigli personali.

In tutti questi anni ho selezionato una rete di professionisti che stimo e che chiamerei sicuramente se dovessi organizzare il mio matrimonio.

Rispetto ad una coppia di sposi, la cui valutazione degli stessi professionisti è limitata al proprio caso e a quello, forse, di qualche amico o parente, io ho potuto valutare sulla lunga distanza la qualità dei loro servizi e il grado di soddisfazione dei loro clienti

Ma chi mi conosce sa bene, perchè lo ripeto sempre, che questa selezione è basata anche sui miei gusti personali.

Se mi chiedete un parere, e lo fate sempre, io do il mio parere.

Punto.

Lo ripeto continuamente e non mi stanco mai di farlo perchè non è detto che le coppie che ho di fronte risuonino con i miei gusti personali.

Offro sempre ai futuri sposi alternative valide per le loro scelte, oppure, se richiesto, cerco di valutare insieme a loro, professionisti che magari non conosco, ma che potrebbero rivelarsi la scelta più giusta per quella determinata coppia.

Tengo sempre a mente che il matrimonio non è il mio, e agisco sempre in considerazione esterna.

Cerco di fare in modo che arriviate da soli alla decisione finale.

Detto questo, nella mia carriera ho visto e sentito di tutto sugli stessi professionisti.

Una coppia li esalta, un’altra li distrugge, un’altra ancora non li considera proprio.

Gusti personali.

Appunto.

Ma la professionalità è un altra cosa.

E va rispettata in quanto tale.

Gusti personali a parte.

Un conto è dare il proprio parere al bar sotto casa, un conto è scrivere su un forum dove leggeranno migliaia di persone.

La responsabilità che si ha è completamente diversa.

Un conto è dare un parere, un altro è sparare a zero sulla professionalità delle persone, convinti di essere nel giusto a livello assoluto.

Vi esorto a stare attenti quando leggete stroncature pesanti.

E vi esorto altrettanto a dare il vostro parere ricordandovi che è, appunto, il vostro parere.

Mi capita di leggere opinioni pesantissime su professionisti che incontro nel lavoro e che per quanto riguarda la mia esperienza ho valutato essere attenti alla qualità e ai clienti, come mi capita di veder osannati altri che sempre per  mia personale esperienza hanno mostrato  scarsa attenzione al prodotto finale.

I meccanismi umani fanno si che sui forum, dove tutti ci leggono, tendiamo ad alzare i toni, a farci paladini di ciò che è giusto o sbagliato, a drammatizzare in un senso o nell’altro, armati delle migliori intenzioni di aiutare i nostri simili, indubbiamente, ma anche per l’innata tendenza che ognuno di noi ha dentro, di essere amati e accettati, come a dire, se fai anche tu le mie scelte, allora vuol dire che le mie scelte sono davvero valide.

Quando scriviamo in un luogo pubblico e parliamo delle nostre scelte dobbiamo ricordarci sempre cosa stiamo facendo e perchè.

Non siamo critici che assegnano stelle.

Non è nel nostro diritto stroncare o viceversa, osannare.

Date il vostro parere, ma siate consapevoli che, a volte, rimbalza sulla rete come una pallina impazzita e che potreste danneggiare qualcuno solo perchè non ha incontrato il vostro gusto personale.

Un parere sul web può rovinare la reputazione di aziende serie e di persone che lavorano con impegno.

Datelo e leggetelo con responsabilità.

Alessandra Espositi

 

Photo Nabis Photography

 

 Submit a Comment